Skip to main content

Bagheria apre le porte di Ville e musei – Domenica 30 aprile 2017

In occasione dell’evento “Bagheria apre le porte”, patrocinato dalla Città Metropolitana di Palermo, dal Comune di Bagheria e dalla Pro loco Bagheria, nell’ambito di “Alternanza scuola-lavoro” (anno 2016/2017) gli studenti dell’ITET “Don Luigi Sturzo” accoglieranno e guideranno tutti i visitatori per far rivedere e scoprire dieci siti storici di Bagheria che saranno visitabili e aperti al pubblico nella giornata di domenica 30 aprile dalle ore 9.00 alle ore 18.30.

“L’amministrazione comunale è stata sin da subito favorevole a sposare i progetti di scuola-lavoro proposti dalla scuole bagheresi – dice l’assessore alla Pubblica Istruzione, Romina Aiello – “l’entusiasmo dei ragazzi, curiosi e interessati, è palpabile e, nel contempo iniziative come queste favoriscono la promozione del territorio”.

QUANDO

Domenica 30 aprile dalle ore 9.00 alle ore 18.30

DOVE

Bagheria – elenco dei siti visitabili e aperti al pubblico:

  1. Museo dell’acciuga ad Aspra (Gratuito)
  2. Museo del giocattolo alla Certosa (Ridotto)
  3. Villa Cattolica, ingresso esclusivamente in giardino (Gratuito)
  4. Palazzo Butera (Gratuito)
  5. Villa Aragona-Cutò (Gratuito)
  6. Villa Palagonia (Ridotto)
  7. Villa Ramacca (Gratuito)
  8. Giardino di Villa San Cataldo (Gratuito)
  9. Villa Sant’Isidoro ad Aspra (Ridotto)
  10. Villa Villarosa (Gratuito)

PREZZO

L’ingresso ad alcuni siti sarà gratuito ed altri a pagamento ridotto.

Locandina evento

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.