BAGHERIA RICORDA LA STRAGE DI VIA D’AMELIO IN MEMORIA DI BORSELLINO E DEGLI AGENTI DELLA SCORTA

Nella giornata del 19 luglio 2017 il Comune di Bagheria in occasione dell’anniversario della strage di via D’Amelio, avvenuto il 19 luglio 1992, in cui perse la vita il magistrato Paolo Borsellino insieme agli uomini della sua scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina, organizza una manifestazione volta a sensibilizzare i cittadini e le giovani generazioni al rispetto della legge e all’importanza della memoria, e invita le associazioni e i singoli cittadini ad appendere sul proprio balcone uno striscione in ricordo dell’eccidio del magistrato Paolo Borsellino e della sua scorta.

Alle ore 17 avrà luogo a palazzo Butera il concerto “Io sono testimone” a cura della Fondazione “La città invisibile” con il patrocinio del Comune di Bagheria.

La performance dell’orchestra infantile “Falcone Borsellino” sarà diretta dai maestri Semaias Botello e Serena Sicari.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + 6 =

Close