Antonino Lo Piparo – Il Poeta contadino di Bagheria

Antonino Lo Piparo è nato a Bagheria il 5 settembre 1927, il più grande centro della Provincia di Palermo noto per aver dato i natali a grandi personaggi del mondo dell’arte e della cultura quali Renato Guttuso, Peppuccio Tornatore e Ignazio Buttitta, poeta, con il quale si confrontò con componimenti in lingua siciliana. Conseguita la licenza elementare si dedica al lavoro nelle campagne, lavoro svolto con gran passione come giardiniere molto apprezzato in tutta la provincia di Palermo. Il suo amore per la famiglia, la natura ed il creato sono il “fil rouge” delle sue poesie, tutte composte in dialetto siciliano.
La sua attività poetica inizia negli anni ‘60, quando emigra in Svizzera in cerca di lavoro, all’estero, irresistibilmente attratto dalla poesia, inizia a scrivere i primi componimenti ispirati alla vita di emigrante e alla bellezza della terra natia, dipingendo in gergo popolare quadretti di vita e luoghi siciliani. Tanti sono i riconoscimenti, le segnalazioni di merito e i premi d’onore conseguiti.
È socio fondatore dell’associazione culturale “Giacomo Giardina” dal 1994 e negli ultimi anni si è dedicato, con la prontezza di spirito che lo contraddistingue, anche al teatro, interpretando svariati ruoli come attore protagonista in oltre 15 commedie popolari, sempre in dialetto siciliano.

Antonino Lo Piparo Jr.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 2 =

Close