Museo Renato Guttuso

6 minuti per la lettura

vucciria-guttuso

Il Museo Renato Guttuso è ubicato all’interno di Villa Cattolica, a Bagheria (PA) ed è strutturato su tre piani.

L’edificio venne acquistato parzialmente dal Comune di Bagheria, nel 1973, che ne realizzò il Museo Civico al piano nobile, grazie alla donazione da parte del maestro Renato Guttuso delle sue opere alla sua città natale.

Nel 1984, il Comune di Bagheria acquistò totalmente la Villa che venne adibita interamente a museo.

Il primo piano rappresenta il cuore del museo, in esso vi sono circa cento opere di Renato Guttuso, in esposizione permanente, che esprimono tutto il calore ed il colore della terra siciliana e offrono una panoramica sulla vita e sulla carriera del pittore.
Il secondo piano contiene innumerevoli foto, bozze e disegni che ritraggono momenti di vita e paesaggi siciliani.

Oltre alle sue opere si possono ammirare all’interno del museo le opere di tanti artisti che hanno condiviso con Guttuso la loro attività creativa come Onofrio Tomaselli, Domenico Quattrociocchi e lo scultore Giuseppe Pellitteri.


Al piano terra il museo dispone di una sezione etnografica nella quale sono esposti diversi carretti siciliani scolpiti e decorati. Al suo interno sono posti due Carretti originali i cui decori richiamano l’epopea dei Paladini e il tema dell’Unità d’Italia.

I due Carretti sono corredati da parti in legno decorate, numerose foto e documenti che testimoniano la grande tradizione locale riguardante la realizzazione e la decorazione del Carretto Siciliano.

Dagli anni 2000 il piano terra è stato destinato ad un laboratorio teatrale e a due laboratori pittorici.

E’ stata istituita inoltre una sezione dedicata al manifesto cinematografico relativa agli anni dal 1928 al 1983.

Dal 1990 nel giardino della Villa, sono conservate le spoglie del celebre pittore, all’interno di un’arca monumentale realizzata dallo scultore e amico Giacomo Manzù.

News

5-  Il Museo giorno 1 e giorno 6 Gennaio 2017 sarà aperto dalle 9 alle 14.

4 – Cerimonia inaugurale, giorno 26 dicembre 2016 ore 19:00. Per ulteriori informazioni contattare: citbagheria@gmail.com.

Clicca qui per l’evento inaugurale.

3- Nuova apertura: Aspettando Villa Cattolica – 26 dicembre 2016

2- Museo Guttuso attualmente chiuso, per ulteriori informazioni contattare: citbagheria@gmail.com

1- Dal 18 aprile 2015 e sino al 21 giugno 2015 potrà essere visitata solo la mostra “Guttuso – ritratti e autoritratti”.

Orari

Apertura: tutti i giorni dalle ore 09.00 alle ore 17.00

Chiusura: lunedì

Tickets

Ingresso:

  • Euro 5,00 intero,
  • ridotto 4,00 euro;
  • gruppi scolastici 2 euro,

gratuito per:

  • bambini fino a sei anni,
  • giornalisti con tesserino
  • guide turistiche con tesserino,
  • militari in divisa.

Accessibilità

Fruibile anche ai disabili.

Contatti

Telefono:
+39 091.943609

E-mail: villacattolica@tiscali.it

Luogo

Visualizza mappa


Via Rammacca, 9

90011 Bagheria PA